Sep 16, 2019 Last Updated 4:43 PM, Sep 13, 2019

Presentazione nuovo Rapporto Sistema informativo Salute mentale (Sism) e insediamento Tavolo di lavoro

Categoria: Agenda del Ministro
Visite: 472 times

L’ultimo rapporto sul Sistema informativo salute mentale, con i dati al 31 dicembre 2017, è stato presentato mercoledì 26 giugno alle ore 10 nell’Auditorium ‘Cosimo Piccinno’ del Ministero della Salute, nella sede di Lungotevere Ripa.

Hanno illustrato i contenuti del Rapporto il Direttore Generale della Prevenzione Sanitaria del Ministero della Salute, Claudio D’Amario e Natalia Magliocchetti del gruppo di lavoro che ha curato il Rapporto, Ufficio 6 della Direzione generale Prevenzione.

Dopo il saluto del ministro della Salute, Giulia Grillo, i lavori si sono tenuti a porte chiuse con l’insediamento del Tavolo per la salute mentale in cui sono stati definiti i gruppi di lavoro che hanno sviluppato le quattro aree tematiche indicate nel decreto istitutivo:

a)     verificare l’implementazione delle linee guida, linee di indirizzo e documenti scientifici, ivi compresi gli accordi sanciti in sede di Conferenza Stato-regioni e Conferenza unificata in attuazione del Piano di Azioni Nazionale per la Salute Mentale;

b)    verificare l’appropriatezza e la qualità dei percorsi di trattamento e riabilitazione erogati per i disturbi mentali;

c)     approfondire, alla luce dei dati del Sistema Informativo Salute Mentale, l’esistenza di eventuali criticità nei Servizi territoriali ed elaborare proposte per il loro superamento e per l’ottimizzazione della rete dei servizi, attraverso il loro potenziamento;

d)    proporre azioni operative e normative per favorire l’attuazione dei più appropriati modelli di intervento per la diagnosi, la cura e la riabilitazione psicosociale dei portatori di disagio psichico, finalizzati alla riduzione dei Trattamenti Sanitari Obbligatori (TSO) e volontari, la contenzione meccanica e quella farmacologica/chimica.

Il risultato dei lavori è contenuto nel Rapporto salute mentale 2017

Fonte: Ufficio Stampa del Ministero della Salute


Iscriviti alla Newsletter