Sep 16, 2019 Last Updated 4:43 PM, Sep 13, 2019

Quotidiano della Salute

13-09-2019 Hits:87

Parkinson: nuovo studio conferma i benefici del caffè

Parkinson: nuovo studio conferma i benefici del caffè

Un nuovo studio su “Nutrients” confermerebbe un legame tra consumo di caffè e riduzione del rischio di malattie neurodegenerative e Parkinson Il rientro dopo la pausa estiva può essere un momento faticoso: a...

Leggi tutto

13-09-2019 Hits:91

Malattie rare: scoperto nuovo meccanismo alla base dell'invecchiamento precoce

Malattie rare: scoperto nuovo meccanismo alla base dell'invecchiamento precoce

Sull’American Journal of Human Genetics i risultati di uno studio dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù con l’Istituto Superiore di Sanità Un nuovo meccanismo alla base dell’invecchiamento precoce è stato sc...

Leggi tutto

13-09-2019 Hits:89

Scoperto il meccanismo di inibizione del trasporto del rame da parte di farmaci antitumorali a base di platino

Scoperto il meccanismo di inibizione del trasporto del rame da parte di farmaci antitumorali a base di platino

Il platino si trova nella composizione di importanti farmaci antitumorali e solo una parte di esso raggiunge le cellule malate legandosi al DNA. Un team di ricercatori dell’Istituto di cristallografia del Con...

Leggi tutto

11-09-2019 Hits:111

Lombardia. Parte la rivoluzione multimediale della rete diagnostica

Lombardia. Parte la rivoluzione multimediale della rete diagnostica

Lo stabilisce una delibera approvata dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore al Welfare, Giulio Gallera (nella foto), attraverso la quale viene avviato un percorso operativo, co...

Leggi tutto

11-09-2019 Hits:123

Giornata Mondiale di Prevenzione del Suicidio. Al Bambino Gesù presentato il documentario "TAGLI"

Giornata Mondiale di Prevenzione del Suicidio. Al Bambino Gesù presentato il documentario "TAGLI"

In occasione della Giornata Mondiale di Prevenzione del Suicidio, l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù ha promosso un convegno scientifico nel corso del quale è stata presentata l’anteprima del documentario “TA...

Leggi tutto

10-09-2019 Hits:145

Emilia-Romagna. Tumori, un numero verde dedicato per le urgenze

Emilia-Romagna. Tumori, un numero verde dedicato per le urgenze

La Regione condivide la proposta dell'associazione Loto onlus. Nasce l'idea di un "pronto soccorso" telefonico per le neoplasie, con medici specialisti a disposizione di tutti i malati, uomini e donne. Per ...

Leggi tutto

10-09-2019 Hits:102

Identificato il meccanismo molecolare all’origine di alcune forme di disabilità intellettive

Identificato il meccanismo molecolare all’origine di alcune forme di disabilità intellettive

  Un team di ricerca dell’Irccs Ospedale San Raffaele di Milano e dell’Istituto di neuroscienze del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-In) ha scoperto il meccanismo di azione di un gene (Setd5) la cui m...

Leggi tutto

09-09-2019 Hits:129

Tumore al pancreas: al Regina Elena terapia mirata con benefici possibili per il 50% dei pazienti

Tumore al pancreas: al Regina Elena terapia mirata con benefici possibili per il 50% dei pazienti

Cancer Research pubblica i risultati di uno studio svolto in collaborazione con l’MD Anderson Cancer Center-USA,  il TIGEM di Napoli e il CAST dell’Università “G. D’Annunzio” di Chieti.  Ciliberto: "È l ini...

Leggi tutto

09-09-2019 Hits:150

Toscana. Villa Donatello dedica un mese di iniziative agli over 65

Toscana. Villa Donatello dedica un mese di iniziative agli over 65

Presentazione oggi, 9 settembre, in sala Barile di palazzo del Pegaso con l'intervento del presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani Un mese interamente dedicato agli over 65. Villa Donatello, casa di...

Leggi tutto

05-09-2019 Hits:168

Medicina di precisione in oncologia: convenzione Sapienza e IFO potenzia le attività grazie alla condivisione di esperienze e piattaforme

Medicina di precisione in oncologia: convenzione Sapienza e IFO  potenzia le attività grazie alla condivisione di esperienze e piattaforme

Bilanci, potenzialità e successi terapeutici per la medicina di precisione in campo oncologico: si conferma il successo dei Molecular Tumor Board. Il Rettore Gaudio e il Direttore generale Ripa di Meana: “Una...

Leggi tutto

05-09-2019 Hits:135

Cossolo (Federfarma): "Auguri al neoministro Speranza e al nuovo Governo"

Cossolo (Federfarma): "Auguri al neoministro Speranza e al nuovo Governo"

“Al neoministro della Salute Roberto Speranza le mie più vive congratulazioni e auguri di buon lavoro. Le sfide da affrontare per salvaguardare la sostenibilità e l’efficienza del Servizio sanitario nazionale...

Leggi tutto

05-09-2019 Hits:160

Prevenzione del melanoma: Fondazione ANT e Rilastil in piazza "Per una pelle sana e protetta"

Prevenzione del melanoma: Fondazione ANT e Rilastil in piazza "Per una pelle sana e protetta"

Grazie al sostegno di Rilastil, un tour in sette tappe per la prevenzione del melanoma con Fondazione ANT. Si comincia da piazza Galvani a Bologna, prenotazioni (obbligatorie) dal 5 settembre Partirà da Bolo...

Leggi tutto

04-09-2019 Hits:126

Lotta al cancro: da una rosa di campo una nuova arma nella lotta al mesotelioma

Lotta al cancro: da una rosa di campo una nuova arma nella lotta al mesotelioma

Uno studio del Regina Elena valuta la potenziale efficacia degli estratti di un fiore nel trattamento di una neoplasia. Ciliberto: “Bene utilizzare componenti naturali ma solo dopo validazione con rigorosi te...

Leggi tutto

04-09-2019 Hits:125

Ricerca, nuova luce sul “lato oscuro” del genoma

Ricerca, nuova luce sul “lato oscuro” del genoma

Una review firmata Sapienza, in collaborazione con gli atenei di Bari e di Napoli, fornisce un’originale chiave di lettura nello studio di quella che viene considerata tradizionalmente la parte ...

Leggi tutto

04-09-2019 Hits:113

Mortalità e ricoveri associati alle emissioni delle centrali a carbone: riflettori su Vado Ligure

Mortalità e ricoveri associati alle emissioni delle centrali a carbone: riflettori su Vado Ligure

Gli epidemiologi ambientali dell’Istituto di fisiologia clinica del Cnr di Pisa hanno svolto una ricerca sull’impatto della centrale di Vado Ligure, studiando la popolazione residente per 13 anni in 12 comuni...

Leggi tutto

03-09-2019 Hits:153

Marche. Firmato un protocollo per favorire la pratica sportiva dei diabetici

Marche. Firmato un protocollo per favorire la pratica sportiva dei diabetici

Benini (presidente Associazione tutela diabetici marchigiani): “Attività motoria e stili di vita corretti efficaci nel contrasto alla malattia” Prevenzione e contrasto del diabete attraverso lo sport. È l’ob...

Leggi tutto

03-09-2019 Hits:175

Conte consulta le organizzazioni delle persone con disabilità

Conte consulta le organizzazioni delle persone con disabilità

  Il professor Giuseppe Conte, incaricato alla formazione del nuovo Governo, ha incontrato ieri, 2 settembre, una delegazione della FISH – Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap e altre organi...

Leggi tutto

03-09-2019 Hits:153

Parkinson, le "Resolvine" potrebbero aiutare a rallentare la malattia

Parkinson, le "Resolvine" potrebbero aiutare a rallentare la malattia

Ricercatori italiani sono riusciti a contrastare il processo neurodegenerativo alla base della malattia di Parkinson grazie a queste molecole prodotte dal nostro organismo per riparare i danni provocati...

Leggi tutto

Scoperto il meccanismo di inibizione del trasporto del rame da parte di farmaci antitumorali a base di platino

Il platino si trova nella composizione di importanti farmaci antitumorali e solo una parte di esso raggiunge le cellule malate legandosi al DNA. Un team di ricercatori dell’Istituto di cristallografia del Consiglio nazionale delle ricerche e del Dipartimento di Chimica dell’Università di Bari ha evidenziato che il platino non assorbito può interferire con il trasporto del rame, elemento vitale per le cellule e per la nostra salute, causando citotossicità o resistenza alla chemioterapia. La ricerca è stata pubblicata su Journal of the American Chemical Society con evidenza in copertina.

Il cisplatino è un farmaco antitumorale utilizzato da oltre 40 anni e, assieme al carboplatino ed all’ossaliplatino, entra in gran parte dei protocolli chemioterapici. Solo una piccola parte del farmaco raggiunge però il nucleo della cellula malata danneggiandone il Dna, mentre quella restante può interferire con altri processi vitali ed eventualmente indurre resistenza, con conseguente riduzione dell’efficacia terapeutica. La resistenza alla chemioterapia è uno dei maggiori problemi che affrontano i pazienti durante le terapie antitumorali. Un team di ricercatori dell’Istituto di cristallografia del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ic) e dell’Università degli Studi di Bari (Dipartimento di Chimica) ha studiato le possibili cause di tale resistenza, mettendo in luce l’inibizione del trasporto del rame, elemento vitale per le cellule, da parte di farmaci antitumorali a base di platino. La ricerca è stata pubblicata, con evidenza in copertina, su Journal of the American Chemical Society. “Il rame, elemento indispensabile per la nostra salute, viene assunto normalmente attraverso l’alimentazione e distribuito nelle cellule tramite proteine specificamente adibite al suo trasporto”, spiega Rocco Caliandro del Cnr-Ic. “Usando la diffrazione a raggi X, è stato possibile determinare la struttura atomica di due proteine che trasportano il rame nelle cellule (il metallochaperone Atox1 ed il primo dominio della ATPasi di Menkes, Mnk1) e studiarle nell’atto di interagire simultaneamente con lo ione rame e con il farmaco a base di platino”. Inoltre, “le indagini cristallografiche accoppiate a quelle di risonanza magnetica nucleare”, aggiunge Fabio Arnesano del Dipartimento di Chimica dell’Università di Bari, “hanno permesso di dimostrare che i farmaci antitumorali cisplatino ed ossaliplatino possono interferire con lo scambio rapido del rame tra le proteine Atox1 e Mnk1, con possibili effetti inibitori sulla proliferazione e sulla migrazione delle cellule tumorali”.

La conoscenza delle condizioni che modulano l’interazione dei farmaci antitumorali a base di platino con i trasportatori di rame potrà consentire di trovare le modalità per un più efficace trattamento dei tumori utilizzando cisplatino e farmaci simili, al fine di ridurre l’insorgere di resistenza e di effetti collaterali correlati alla chemioterapia.

Fonte: Ufficio Stampa Cnr

Lombardia. Parte la rivoluzione multimediale della rete diagnostica

Lo stabilisce una delibera approvata dalla Giunta regionale, su proposta dell'assessore al Welfare, Giulio Gallera (nella foto), attraverso la quale viene avviato un percorso operativo, con una gara centralizzata, per la creazione della rete diagnostica multimediale lombarda (RIS-PACS)

PRESIDENTE FONTANA: SERVIZI MIGLIORI E QUALITÀ SEMPRE PIÙ ELEVATA - "La tecnologia e l'innovazione applicate al nostro sistema di welfare - commenta il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana - garantiranno ai cittadini servizi migliori, con qualità e funzionalità sempre più elevate. Stiamo ragionando in ottica di sistema, al fine di estendere a tutti i nostri ospedali pubblici le più recenti dotazioni in termini di macchinari, apparecchiature e sistemi multimediali con benefici enormi per l'utenza".

GALLERA: AL VIA LA TELEREFERTAZIONE E TELECONSULTO: "Andremo a ridisegnare in chiave ultramoderna - spiega l'assessore Gallera - l'architettura tecnologica di collegamento fra Regione e gli enti socio-sanitari, abilitando la condivisione delle immagini diagnostiche su scala regionale, a beneficio dei cittadini e a tutela della loro privacy. Sarà quindi possibile, in tempo reale, la realizzazione di servizi di tele-refertazione, teleconsulto fra specialisti con la possibilità di estensione della "guardia radiologica" a tutte le strutture H24, una concreta cooperazione fra enti regionali con la messa a fattor comune delle eccellenze".

LE CARATTERISRTICHE DEL PROGETTO - Attraverso l'Agenzia Regionale per l'Innovazione e gli Acquisti (ARIA), saranno attivate procedure di gara per la creazione di: - Un sistema HUB centrale multimediale, composto da un data center, un archivio con spazi di back up, snodi di collegamento verso le aziende socio-sanitarie; - Un sistema periferico di gestione delle immagini per ogni ASST, collegato a quello centrale, che renda funzionale e omogenea la consultazione diagnostica all'interno della stessa azienda (fra i vari reparti) e fra aziende diverse.

I TEMPI: l'Offerta Tecnico Economica curata da Lombardia Informatica prevede, a decorrere dal prossimo gennaio, un periodo di start-up della durata di un anno per la conduzione della gara e la l'esecuzione delle attività di predisposizione e di erogazione del servizio; un periodo di 8 anni per la diffusione e l'erogazione vera e propria del servizio.

I COSTI: la procedura centralizzata avrà una base di copertura pari a complessivi 182 milioni di euro, per la durata di 8 anni e per tutto il sistema regionale. Attraverso la piattaforma centralizzata si prevede un risparmio effettivo per la Regione e le Aziende socio-sanitarie pubbliche.

"Nell'ottica di una reale semplificazione e dematerializzazione delle procedure e dei servizi - conclude l'assessore Gallera - i cittadini non dovranno più recarsi da un ospedale all'altro carichi di referti, lastre o diagnosi. Il nuovo sistema garantirà infatti un accesso diretto alle informazioni diagnostiche indipendentemente dal luogo di visita, cura o assistenza".

 

Fonte: www.regione.lombardia.it

 

Iscriviti alla Newsletter