Aug 24, 2019 Last Updated 12:47 PM, Aug 23, 2019

Quotidiano della Salute

23-08-2019 Hits:51

#ParliamoDiDiabete: atteso al 40° Meeting di Rimini l'incontro esclusivo dedicato al diabete

#ParliamoDiDiabete: atteso al 40° Meeting di Rimini l'incontro esclusivo dedicato al diabete

Un italiano su 60 non sa di averlo e 3 su 10 hanno già complicanze. Preoccupano i casi italiani di diabete che negli ultimi 30 anni sono più che raddoppiati (1 ogni 12). Allarmano soprattutto i risultati di u...

Leggi tutto

22-08-2019 Hits:50

Emilia-Romagna. Primo compleanno per l'elisoccorso notturno del Servizio sanitario regionale

Emilia-Romagna. Primo compleanno per l'elisoccorso notturno del Servizio sanitario regionale

Un anno di voli notturni per salvare vite umane, 465 missioni in tutto il territorio regionale. Percorse 44 mila miglia, oltre 366 le ore di volo. Al lavoro 62 infermieri, 15 medici rianimatori, 10 piloti, 12...

Leggi tutto

13-08-2019 Hits:171

Tumori cerebrali: dall'Istituto Regina Elena nuova scoperta per i pazienti con glioma recidivo

Tumori cerebrali: dall'Istituto Regina Elena nuova scoperta per i pazienti con glioma recidivo

Secondo uno studio clinico condotto dall'Istituto Regina Elena e pubblicato su Journal of Neuro-Oncology, il carboplatino offrirebbe benefici in termini di sopravvivenza: una valida alternativa per i malati d...

Leggi tutto

08-08-2019 Hits:237

Fondazione Ronald McDonald e l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù lanciano il progetto Spiaggia Libera Tutti!

Fondazione Ronald McDonald e l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù lanciano il progetto Spiaggia Libera Tutti!

Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald e l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù danno il via al progetto “Spiaggia Libera Tutti!”, per consentire agli ospiti della Casa Ronald Roma Palidoro e ai bambini in cur...

Leggi tutto

08-08-2019 Hits:248

Ricerca: un farmaco innovativo combatte gli alti livelli di trigliceridi in una malattia genetica rara

Ricerca: un farmaco innovativo combatte gli alti livelli di trigliceridi in una malattia genetica rara

Un recente studio, frutto di una collaborazione internazionale alla quale ha partecipato la Sapienza, ha dimostrato che il Volanesorsen riduce il rischio di pancreatite acuta, possibile causa di morte nei...

Leggi tutto

08-08-2019 Hits:205

AIFA approva la rimborsabilità della prima terapia CAR-T

AIFA approva la rimborsabilità della prima terapia CAR-T

L’Agenzia Italiana del Farmaco ha dato il via libera alla rimborsabilità della prima terapia a base di cellule CAR-T (Chimeric Antigen Receptor T-cell) disponibile in Italia. La nuova terapia, denominata Kym...

Leggi tutto

07-08-2019 Hits:141

In Italia negli ultimi 40 anni l’aria è più pulita

In Italia negli ultimi 40 anni l’aria è più pulita

L’Università degli Studi di Milano e il Consiglio nazionale delle ricerche hanno analizzato per la prima volta la visibilità orizzontale dell’atmosfera, scoprendo che, nelle zone più inquinate del Paese, la f...

Leggi tutto

07-08-2019 Hits:150

Tecnologia e salute: al via il "Premio innovazione in pediatria 2019"

Tecnologia e salute: al via il "Premio innovazione in pediatria 2019"

E’ dedicato a start up creative, originali e innovative applicate alla salute per soddisfare i bisogni dei piccoli pazienti dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù. Iscrizioni aperte fino al 10 settembre. Al v...

Leggi tutto

07-08-2019 Hits:177

Ricerca: Emilia-Romagna prima per numero di progetti e borse di studio

Ricerca: Emilia-Romagna prima per numero di progetti e borse di studio

  Pubblicati gli esiti del bando per la ricerca finalizzata 2018. L'Emilia-Romagna si riconferma prima in Italia per numero di progetti e borse di studio approvati e finanziati: 23, per oltre 8 milioni di ...

Leggi tutto

06-08-2019 Hits:170

Medicina di precisione in oncologia: identificato un nuovo bersaglio terapeutico

Medicina di precisione in oncologia: identificato un nuovo bersaglio terapeutico

Uno studio condotto dal Dipartimento di Medicina Molecolare della Sapienza in collaborazione con l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma ha svelato un nuovo meccanismo molecolare per bloccare la crescita d...

Leggi tutto

06-08-2019 Hits:157

Tumori dell'ovaio: al Regina Elena individuate le relazioni pericolose tra alcune proteine chiave

Tumori dell'ovaio: al Regina Elena individuate le relazioni pericolose tra alcune proteine chiave

Studio pubblicato su Nature Communications chiarisce l’aggressività del tumore ovarico. Gennaro Ciliberto: “Abbiamo identificato una nuova vulnerabilità delle cellule tumorali che potrebbe essere utile a prog...

Leggi tutto

06-08-2019 Hits:193

Inclusione scolastica: dopo l'approvazione del decreto, la FISH auspica una nuova fase

Inclusione scolastica: dopo l'approvazione del decreto, la FISH auspica una nuova fase

La scorsa settimana il Consiglio dei Ministri ha definitivamente licenziato il decreto correttivo del decreto legislativo n. 66 del 2017 che, come noto, reca “Norme per la promozione dell’inclusione scolastic...

Leggi tutto

05-08-2019 Hits:179

INSIDE, il macchinario che monitora la radioterapia e ne aumenta la precisione

INSIDE, il macchinario che monitora la radioterapia e ne aumenta la precisione

CNAO, Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica, insieme all’INFN, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, all’Università di Pisa, alla Sapienza Università di Roma e al Museo Storico della Fisica e Centro Stu...

Leggi tutto

05-08-2019 Hits:180

Scoliosi: al Bambino Gesù si corregge con la chirurgia "flessibile"

Scoliosi: al Bambino Gesù si corregge con la chirurgia "flessibile"

Consente una maggiore mobilità dopo l’intervento. 6 i giovani pazienti sottoposti alla procedura innovativa. L’Ospedale Pediatrico della Santa Sede è uno dei principali Centri pilota in Europa  Un nuovo sist...

Leggi tutto

01-08-2019 Hits:233

Marche. Sciapichetti: “Primi in Italia a recepire la direttiva europea sulla riduzione dei rifiuti derivati da plastiche"

Marche. Sciapichetti:  “Primi in Italia a recepire la direttiva europea sulla riduzione dei rifiuti derivati da plastiche"

  “Primi in Italia! La politica ambientale della Regione Marche, basata su fatti concreti in difesa dell’ambiente e dell’economia circolare, dopo la legge sulle plastiche in mare, la legge sulla tariffa punt...

Leggi tutto

01-08-2019 Hits:214

Lazio. Abolito super ticket nazionale per 400 mila cittadini

Lazio. Abolito super ticket nazionale per 400 mila cittadini

Raggiunta intesa con i sindacati per l'abolizione del ticket nazionale sulla ricetta specialistica ambulatoriale per over 60 e categorie svantaggiate L’Assessore alla Sanità e l’Integrazione sociosanitaria d...

Leggi tutto

31-07-2019 Hits:233

Panino da casa. ADI:"Bene la sentenza della Cassazione, ma è fondamentale elevare il livello qualitativo delle mense scolastiche”

Panino da casa. ADI:"Bene la sentenza della Cassazione, ma è fondamentale elevare  il livello qualitativo delle mense scolastiche”

  “I pasti consumati in ambiente scolastico non solo hanno un valore nutrizionale, ma anche educativo, l'alimentazione a scuola rappresenta un vero e proprio veicolo di proposta e acquisizione di modelli cultu...

Leggi tutto

31-07-2019 Hits:180

AIFA pubblica Rapporto Vaccini 2018

AIFA pubblica Rapporto Vaccini 2018

L'Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha pubblicato sul portale istituzionale il Rapporto Vaccini 2018, che sintetizza le attività di sorveglianza post-marketing sui vaccini condotte in Italia nell’anno 2018...

Leggi tutto

Sanità toscana: Antonio D'Urso nominato alla guida dell'Asl Toscana Sud-Est

La commissione Sanità ha espresso parere favorevole a maggioranza. Scaramelli: Risposte convincenti ai cinque punti programmatici, il territorio chiede continuità e condivisione

 

ISTITUZIONI La commissione Sanità, presieduta da Stefano Scaramelli (Pd) ha espresso parere favorevole alla proposta di nomina di Antonio DUrso nel ruolo di direttore generale dell’azienda sanitaria Toscana Sud-Est. Il parere è stato espresso a maggioranza con i voti favorevoli di Pd e Art.1-Mdp, il voto contrario di Lega, Movimento 5 stelle e Gruppo misto-Tpt, l’astensione di Sì-Toscana a sinistra.

 

Antonio DUrso ha ripercorso le tappe fondamentali della sua carriera, che l’hanno portato ad assumere ruoli dirigenziali nelle aziende sanitarie e ospedaliere di varie regioni d’Italia: direttore sanitario prima nel Lazio, poi nella Asl di Prato; direttore generale all’Asl di Lucca, “dove sono uno dei quattro direttori generali che hanno contribuito al progetto di realizzazione del nuovo ospedale”, poi al San Camillo di Roma e, in ultimo in Sardegna, come direttore generale dell’Azienda ospedaliera universitaria di Sassari, incarico che ricopre da due anni e mezzo. Sul nuovo incarico nella Asl Toscana Sud-Est, D’Urso ha riconosciuto il valore del lavoro svolto dal suo predecessore, Enrico Desideri: “Ha posto le premesse, il percorso di unificazione ora va fatto”. Con queste priorità: “Il piano investimenti deve procedere velocemente; potenziamento di tutta la fase degli investimenti strutturali, impiantistici e tecnologici; politica dei disinvestimenti da fare in attenzione con il territorio; investimento tecnologico e infrastrutturale, per permettere alla comunità dei professionisti e ai cittadini di accedere ai servizi”. Poi, l’assetto della rete ospedaliera: “Il fabbisogno di posti letto in area medica è coperto all’80 per cento, questa quota va aumentata: posti letto in medicina e servizi di chirurgia, in un’ottica di rispetto della prossimità”. Il terzo punto, ha spiegato ancora D’Urso, “è lo sviluppo della rete territoriale, con una forte gestione delle liste di attesa. Non possiamo consentire che i nostri cittadini abbiano tempi di attesa per l’accesso alle prestazioni, non solo specialistiche ambulatoriali, ma anche di ricovero, non compatibili con i loro bisogni di salute”.

 

 

Stefano Scaramelli ha manifestato a D’Urso “l’esigenza di continuità e condivisione che arriva dal territorio”. Con un obiettivo prioritario, “l’abbattimento delle liste di attesa e nuovo meccanismo di prenotazione, che nell’Asl Sud-Est non è ancora attivo”. Cinque i punti programmatici presentati al futuro direttore generale: “Continuità sia sanitaria che amministrativa, rispondendo alla necessità di relazionarsi con i sindaci e condividere con il territorio ogni forma di scelta, raffrontarsi con le organizzazioni sindacali e muoversi in sintonia con ciò che il territorio chiede. Conferma dell’attuale sistema di emergenza urgenza. Massima attenzione ai presidi ospedalieri periferici, in un territorio tanto vasto e disomogeneo come quello dell’Asl Toscana sud est. Valorizzazione del personale. Progettualità innovative, che sono state portate avanti in questi anni: penso ai temi della disabilità, della cronicità, a ciò che abbiamo iniziato a fare sull’autismo, sul dopo di noi e agli inserimenti socio lavorativi che danno dignità alle persone”.

 

“Condivisione e continuità sono due aspetti del mio programma”, ha risposto D’Urso. “Desideri ha fatto molto, l’azienda è disegnata, non c’è tempo per stravolgere il disegno e sarebbe negativo: va assolutamente realizzato, semmai implementato, modificato, integrato, non stravolto”. Riguardo al personale: “Ho visto che siamo in linea con la media nazionale, ma il territorio è frastagliato, vanno messe in pista tutte le possibili relazioni per stringere un patto che consenta adeguate garanzie del turnover, riduzione di tutte le patologie stress lavoro correlate e l’attività anche negli ospedali più periferici della rete”. D’Urso ha concluso il proprio intervento con un impegno, “che assumo davanti a questa commissione: lavorerò con serietà, dedizione ed entusiasmo”.

 

“Abbiamo accertato e valutato il valore del professionista e a conclusione di un mese di lavoro intenso”, ha dichiarato Scaramelli al dell’audizione. “L’obiettivo era duplice: tutelare il bisogno di salute dei cittadini senesi, aretini e grossetani e tutelare le aspettative di chi lavora in sanità”. Un lavoro del quale il presidente della commissione si assume la responsabilità e che, spiega il presidente, “ci porta oggi a dare il via libera al miglior manager possibile per il nostro territorio”. Seguirà la fase della verifica, ha ricordato il Scaramelli “come prevede la legge regionale”.

 

Il consigliere Jacopo Alberti (Lega), ha rivolto l’augurio di buon lavoro a D’Urso, riconoscendo “il curriculum di tutto rispetto del candidato”. Ha ricordato “le richieste di continuità che provengono dal territorio” e ha annunciato“il voto contrario della Lega, che non è sulla qualità del professionista, ma sulle politiche attuate dalla regione”.

 

Voto contrario ha annunciato anche Andrea Quartini per il movimento 5 stelle, “in coerenza rispetto al sistema di nomine politiche, che non ci piace. D’Urso ha esperienza importante e un curriculum di valore. Fa piacere che abbia riconosciuto che la criticità rispetto al fabbisogno di posti letto ci sono. Stesso discorso si può fare sulle valutazioni in merito alle liste d’attesa. Le polemiche interne al Partito democratico ci hanno lasciato molto perplessi”.

 

Il voto negativo annunciato anche da Monica Pecori (gruppo misto-Tpt) “non sulla persona ma sulle modalità di scelta, con l’augurio che possa essere realizzato appieno quanto promesso dal candidato”.

Il consigliere Enrico Sostegni (Pd), ha segnalato “il grande equivoco che continua sui criteri di nomina” e ricordato che il sistema di nomina, in Toscana come in altre Regioni, “non è politico, ma segue procedure modalità di scelta definite dalla legge”.

 

Il vicepresidente della commissione, Paolo Sarti (Sì-Toscana a sinistra) ha annunciato il voto di astensione: “Il curriculum è buono, ma è difficile valutare solo su quello. Ora bisogna mettere alla prova, vediamo come sarà svolto il lavoro”.

 

 

Fonte: Ufficio Stampa Consiglio regionale della Toscana

Sport e solidarietà: progetto Never Stop, arriva la carrozzella Joëlette

Giovedì 28 febbraio a Firenze presentazione dei primi risultati del progetto promosso dall’associazione Toscana Hiking Experience. Partecipano il presidente Eugenio Giani e il consigliere regionale Enrico Sostegni

L’associazione Toscana Hiking Experience, giovedì 28 febbraio alle 12 nella sala Barile di palazzo del Pegaso (via Cavour 4, Firenze), presenta i primi risultati del progetto “Never Stop”, grazie al quale si è potuto acquistare Joëlette, una carrozzella da fuori strada.

Si tratta di una realtà giovane che riunisce persone innamorate delle attività sportive all’aperto, della natura e del proprio territorio e che ha l’obiettivo di aiutare, in particolar modo chi ha una disabilità, a superare le barriere architettoniche, attraverso attività come trekking, trail running, fitwalking, nordic walking, mountain bike, cicloturismo, orienteering. 

Alla presentazione dell’iniziativa intervengono il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani, il consigliere regionale Enrico Sostegni, il presidente di Toscana Hiking Experience Nicola Dainelli, l’assessore al turismo di Castelfiorentino Gianluca D’Alessio, il vicesindaco di Montaione Luca Belcari e il sindaco di Gambassi Terme Paolo Campinoti.

Fonte: Ufficio Stampa Consiglio Regionale della Toscana

Iscriviti alla Newsletter