Feb 18, 2020 Last Updated 3:24 PM, Feb 17, 2020

Quotidiano della Salute

17-02-2020 Hits:29

Integratori, scopriamone insieme i segreti

Integratori, scopriamone insieme i segreti

Entrando in quei negozi di integratori quasi tutti si sentono spaesati e i prodotti sembrano tutti uguali, la commessa sembra parli un’altra lingua e alla domanda “cosa le serve?” spesso non sappiamo rispondere...

Leggi tutto

17-02-2020 Hits:57

Anche in Ospedale conta il sorriso

 Anche in Ospedale conta il sorriso

Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha inaugurato alla Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS, il reparto di Oncologia Pediatrica e di Neuro-chirurgia Infantile. “Guardare negli occ...

Leggi tutto

13-02-2020 Hits:108

A Rodengo Saiano il 14 febbraio si parla di “Efficienza e innovazione nelle Residenze Sanitarie Assistenzial

A Rodengo Saiano il 14 febbraio si parla di “Efficienza e innovazione nelle Residenze Sanitarie Assistenzial

L’efficienza energetica nelle strutture RSANel segmento del senior housing, il fabbisogno presenta oggi cifre rilevanti: attualmente gli anziani non autosufficienti ospiti in RSA sono oltre 200.000 e, secondo...

Leggi tutto

03-02-2020 Hits:212

Isolato presso il laboratorio di virologia dell'INMI il nuovo Coronavirus

Isolato presso il laboratorio di virologia dell'INMI il nuovo Coronavirus

Una tappa decisiva per una migliore conoscenza del virus 2019-nCoV e per lo sviluppo di nuove strategie diagnostiche e terapeutiche. I virologi dell’Istituto Nazionale Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani”, ...

Leggi tutto

31-01-2020 Hits:225

CORONAVIRUS: L’IMPEGNO DELLE FARMACIE PER INFORMARE I CITTADINI

CORONAVIRUS: L’IMPEGNO DELLE FARMACIE PER INFORMARE I CITTADINI

Le farmacie sono fortemente impegnate nel diffondere ai cittadini una corretta informazione sul Coronavirus 2019-nCoV. Federfarma sta inviando alle 18.000 farmacie associate una locandina da esporre, recante in...

Leggi tutto

28-01-2020 Hits:253

Expodental Meeting 2020 L’appuntamento del settore dentale è a Rimini a maggio

Expodental Meeting 2020  L’appuntamento del settore dentale è a Rimini a maggio

Milano, 21 gennaio 2020 – Expodental Meeting, chiusa con successo l’edizione 2019 che ha registrato oltre 21.600 visitatori e 350 espositori, mira a confermarsi nel 2020 evento di riferimento per il settore in ...

Leggi tutto

27-01-2020 Hits:206

REGIONE FRIULI - Riccardi, Asugi è pilastro fondamentale sistema sanitario Fvg

REGIONE FRIULI - Riccardi, Asugi è pilastro fondamentale sistema sanitario Fvg

"La concretizzazione dell'Azienda sanitariauniversitaria Giuliano Isontina (Asugi) è uno dei pilastri delsistema della salute che, oltre a eliminare le sovrapposizioni,dà la possibilità di esprimere e valorizza...

Leggi tutto

27-01-2020 Hits:133

REGIONE MARCHE - Corona Virus, nessun caso sospetto, pronti ad affrontare nuove emergenze

REGIONE MARCHE - Corona Virus, nessun caso sospetto, pronti ad affrontare nuove emergenze

Anche nelle Marche il Servizio Sanitario Regionale è pronto ad affrontare la eventuale presenza di casi sospetti di infezione da nuovo Coronavirus.A Macerata sono già state studiate le condizioni di salute di d...

Leggi tutto

24-01-2020 Hits:154

Task-force Ministero della Salute: Italia in linea con le raccomandazioni OMS su coronavirus 2019-nCoV

Task-force Ministero della Salute: Italia in linea con le raccomandazioni OMS su coronavirus 2019-nCoV

La task-force del Ministero della Salute sul coronavirus 2019-nCoV si è riunita questa mattina alla presenza del ministro, Roberto Speranza. Presenti, tra gli altri, anche i vertici degli aeroporti di Roma Fium...

Leggi tutto

22-01-2020 Hits:161

Interventi del Ministero della Salute su coronavirus 2019-nCoV

Interventi del Ministero della Salute su coronavirus 2019-nCoV

In Italia è attiva una rete di sorveglianza sul nuovo coronavirus (2019-nCoV). La situazione è monitorata dal Ministero della Salute che è in contatto continuo con le autorità sanitarie internazionali. Al momen...

Leggi tutto

08-01-2020 Hits:361

FRIULI VENEZIA GIULIA - Contributi per la casa di Riposo di San Giorgio di Nogaro

FRIULI VENEZIA GIULIA - Contributi per la casa di Riposo di San Giorgio di Nogaro

  "La Regione sosterrà la riqualificazione della casa di riposo 'Giovanni Chiabà' di San Giorgio di Nogaro attraverso l'erogazione di un contributo da 1 milione di euro." Lo ha confermato stamane il vicegovern...

Leggi tutto

07-01-2020 Hits:377

Formare gli operatori, aiutare gli anziani. A Roma il 15 gennaio

Formare gli operatori, aiutare gli anziani. A Roma il 15 gennaio

Workshop della Fondazione Alberto Sordi il 15 gennaio a Roma             La figura dell’Operatore all’interno di strutture sociosanitarie per anziani è al centro dell’incontro formativo organizzato dalla Fon...

Leggi tutto

04-01-2020 Hits:400

Regione Lazio, 450 mila euro per parrucche destinate ai malati oncologici

Regione Lazio, 450 mila euro per parrucche destinate ai malati oncologici

Saranno realizzate le banche delle parrucche presso le Asl e le aziende ospedaliere La Regione Lazio nella Legge di Stabilità recentemente approvata ha stanziato un finanziamento di 450 mila euro per il pros...

Leggi tutto

04-01-2020 Hits:240

Marche. Pacchetto di provvedimenti di fine anno per servizi migliori nel 2020

Marche. Pacchetto di provvedimenti di fine anno per servizi migliori nel 2020

Incremento di 57 milioni dei budget provvisori, dei posti letto convenzionati, abbattimento delle liste d’attesa dell’età evolutiva Alla fine del 2019 la Giunta regionale delle Marche ha adottato un pacchett...

Leggi tutto

27-12-2019 Hits:315

Regione Lazio. Cooperative sociali: 1 milione di euro per l'occupazione delle persone svantaggiate

Regione Lazio. Cooperative sociali: 1 milione di euro per l'occupazione delle persone svantaggiate

Troncarelli: "Promuoviamo così progetti per l'integrazione sociale" La giunta regionale ha approvato lo stanziamento di 1.000.000 di euro a favore delle cooperative sociali e dei loro consorzi. Le risorse sa...

Leggi tutto

27-12-2019 Hits:356

Fondazione Alberto Sordi, il 15 gennaio workshop formativo a Roma

Fondazione Alberto Sordi, il 15 gennaio workshop formativo a Roma

Alleanza per le Persone Anziane: operatori protagonisti del futuro. La Fondazione Alberto Sordi annuncia il prossimo evento L’incontro-workshop dedicato ai principi della Carta Alleanza per le Persone Anzian...

Leggi tutto

23-12-2019 Hits:286

Marche. Dipendenze patologiche, 2,3 milioni aggiuntivi per prevenzione e cura nel biennio 2020-2021

Marche. Dipendenze patologiche, 2,3 milioni aggiuntivi per prevenzione e cura nel biennio 2020-2021

Ceriscioli: “Risposte mirate all’evoluzione del fenomeno” La Regione Marche destina 2,3 milioni di euro per la prevenzione e la cura delle dipendenze patologiche nel biennio 2020-2021. “Si tratta di risorse ...

Leggi tutto

23-12-2019 Hits:237

Lazio. Zingaretti: "A Natale aperti 35 ambulatori del week-end, in 10 possibilità di assistenza pediatrica"

Lazio. Zingaretti: "A Natale aperti 35 ambulatori del week-end, in 10 possibilità di assistenza pediatrica"

Tutte le info su salutelazio.it. Gli ambulatori hanno avuto 478 mila accessi e 46 mila per il servizio pediatrico “In occasione delle prossime festività natalizie anche per quest’anno manterremo aperti i 35 ...

Leggi tutto

Guida ai tumori pediatrici dal Bambino Gesù. Seconda causa di morte negli under 14, ma oltre l'80% dei pazienti guarisce

Visite: 199 times

Nel numero speciale del magazine digitale ‘A scuola di salute’ tutte le informazioni sulle varie tipologie, frequenza, diagnosi e cura


Ogni anno, in Italia, i tumori colpiscono 1.400 bambini da 0 a 14 anni e circa 800 adolescenti tra i 15 e i 18 anni. Sono la seconda causa di morte tra i più giovani (0-14 anni), ma grazie al progresso della ricerca e delle cure, oltre l’80% dei pazienti guarisce. Nel numero speciale di A scuola di salute, il magazine digitale a cura dell’Istituto per la Salute del Bambino Gesù, diretto dal prof. Alberto G. Ugazio, gli esperti dell’Ospedale Pediatrico della Santa Sede hanno riassunto le informazioni sulle patologie oncoematologiche più frequenti nei bambini e negli adolescenti, sui percorsi di cura, sul significato di alcuni esami diagnostici e sulla preparazione necessaria per eseguirli. 

«L’obiettivo di questa breve guida è fornire uno strumento di orientamento nel mondo dell’onco-ematologia pediatrica alle famiglie che devono improvvisamente affrontare una realtà nuova e difficile come quella che si configura dopo una diagnosi di neoplasia» spiega il prof. Franco Locatelli, direttore del Dipartimento di Onco-Ematologia del Bambino Gesù. «Un periodo in cui c’è la necessità urgente di intraprendere un percorso di diagnosi e di cura che passa attraverso esami clinici e strumentali che richiedono una grande collaborazione da parte del bambino e della sua famiglia. La comunicazione trasparente con le famiglie e con i bambini e i ragazzi in cura è fondamentale nel percorso terapeutico. Le indicazioni contenute in queste pagine rappresenteranno degli spunti importanti e utili per facilitare il dialogo tra personale sanitario, famiglia e paziente e, quindi, in ultimo, per costruire l’alleanza terapeutica fondamentale in questo impegnativo percorso».

Il tumore si caratterizza per una crescita rapida e incontrollata di cellule che hanno la capacità di infiltrarsi negli organi e nei tessuti dell'organismo, modificandone la struttura e il funzionamento. Può essere solido, caratterizzato cioè da una massa compatta di tessuto, o del sangue, caratterizzato dalla presenza di cellule tumorali nel midollo osseo e nel sangue in circolo. Le cause dei tumori in età pediatrica sono ancora poco conosciute e rappresentano uno dei campi di ricerca in oncologia. Ad oggi è stata dimostrata l’esistenza di precisi fattori di rischio sia ambientali e che genetici solo in una minoranza dei pazienti (4-6% dei casi). In pochi casi, la genesi del tumore può avere origine anche da agenti infettivi. La forma di tumore più frequente in età pediatrica è la leucemia acuta (33% dei casi), seguita dai tumori cerebrali (25%) e dai linfomi (15%).

La diagnosi di tumore si avvale di una serie di esami che possono essere di laboratorio e strumentali. Esami del sangue, radiografia del torace, ecografia, TC (tomografia computerizzata), risonanza magnetica, aspirato midollare, puntura lombare, scintigrafia, PET fluorodesossiglucosio, biopsia, sono indagini diagnostiche basate su tecniche e principi diversi che servono ad evidenziare la presenza di cellule tumorali nell’organismo e a definire sia l'estensione che la tipologia di tumore. Per ogni esame utile ad ottenere una diagnosi, nella guida si spiega a cosa serve, in quali casi si esegue, come si procede, le precauzioni da prendere e quanto è invasivo per il bambino.  

I tumori pediatrici sono patologie sempre più curabili. La probabilità di guarigione, negli ultimi decenni, è in aumento costante e progressivo. Il miglioramento dei risultati è dovuto alle conquiste della ricerca scientifica, alle maggiori conoscenze delle caratteristiche cellulari, metaboliche e molecolari dei tumori pediatrici che consentono di effettuare terapie personalizzate e a trattamenti farmacologici (chemioterapia) e non (radioterapia, chirurgia), sempre più mirati ed efficaci. Per alcuni tipi di tumore oggi sono disponibili strumenti terapeutici molto avanzati, come il trapianto di midollo e l’immunoterapia anche con cellule geneticamente modificate per aggredire il bersaglio tumorale, di cui i medici italiani sono stati promotori e pionieri.

Dal 2003 al 2008 la sopravvivenza dei bambini e dei ragazzi tra 0 e 19 anni dopo 5 anni dalla diagnosi della malattia è arrivata a valori intorno all'80%. Si calcola che ad oggi 1 giovane su 800 all'età di 20 anni sia guarito da un tumore dell'età pediatrica. Sono i tumori del sangue a mostrare i successi maggiori, con una sopravvivenza che, in alcuni tipi di leucemia, oggi supera il 90% dei casi. «La consapevolezza sempre crescente sulle patologie oncoematologiche del bambino e dell’adolescente - conclude il prof. Locatelli - ha permesso di migliorare significativamente i trattamenti e di ottimizzare i percorsi di cura, adattandoli all’età del bambino, alla sua capacità collaborativa e alle caratteristiche biologiche della malattia. Fondamentale per ottimizzare le probabilità di guarigione è che anche i soggetti adolescenti (fino ai 18 anni) vengano trattati in strutture pediatriche con protocolli pediatrici».

Fonte: Ufficio Stampa Ospedale Pediatrico Bambino Gesù