May 25, 2019 Last Updated 4:46 PM, May 24, 2019

Quotidiano della Salute

24-05-2019 Hits:40

Nuovi materiali intelligenti: un passo verso il cuore artificiale

Nuovi materiali intelligenti: un passo verso il cuore artificiale

Un approccio interdisciplinare che vede coinvolti l’Istituto nazionale di ottica del Cnr, l’Università di Firenze e il Lens ha reso possibile lo sviluppo di un innovativo materiale foto-responsivo, capace di ...

Leggi tutto

24-05-2019 Hits:42

Nuove acquisizioni sul meccanismo di ereditarietà genetica associato al cromosoma X

Nuove acquisizioni sul meccanismo di ereditarietà genetica associato al cromosoma X

Un nuovo studio internazionale, coordinato dalla Sapienza in collaborazione l’European Molecular Biology Laboratory - Rome, il Queen Mary University of London e il California Institute of Technology, fa luce ...

Leggi tutto

23-05-2019 Hits:81

LA SAPIENZA DI ROMA, FUCINA DI MEDICI DAL CINQUECENTO

LA SAPIENZA DI ROMA,  FUCINA DI MEDICI DAL CINQUECENTO

  Initium sapientiae timor Domini (“L’inizio della sapienza è il timor di Dio): così recita la scritta che appare sul portone principale della chiesa di Sant’Ivo alla Sapienza, opera seicentesca del celebre ...

Leggi tutto

23-05-2019 Hits:81

FISH: luci e ombre nel decreto correttivo sull’inclusione scolastica

FISH: luci e ombre nel decreto correttivo sull’inclusione scolastica

  Nella sua ultima seduta il Consiglio dei Ministri ha approvato uno schema di decreto legislativo correttivo del decreto legislativo n. 66 del 2017, “Norme per la promozione dell’inclusione scolastica degli s...

Leggi tutto

23-05-2019 Hits:99

La Sapienza e il Policlinico Umberto I inaugurano la XVI giornata nazionale della prevenzione delle malattie cardiovascolari e respiratorie

La Sapienza e il Policlinico Umberto I inaugurano la XVI giornata nazionale della prevenzione delle malattie cardiovascolari e respiratorie

Presentazione del sistema audio-video ad alta definizione per la trasmissione degli interventi in diretta e in streaming dalle sale di Cardiologia interventistica e di Cardiochirurgia del Dipartimento Cuore e...

Leggi tutto

23-05-2019 Hits:88

Mercurio in acque minerali italiane sotto la soglia

Mercurio in acque minerali italiane sotto la soglia

Pubblicato sulla rivista Chemosphere uno studio coordinato dall’Istituto per la dinamica dei processi ambientali del Cnr. La ricerca, con una tecnica analitica specifica per la determinazione del metallo cont...

Leggi tutto

22-05-2019 Hits:71

QUALITÀ E INNOVAZIONE PER I PROFESSIONISTI DELLA TERZA ETÀ

QUALITÀ E INNOVAZIONE PER I PROFESSIONISTI  DELLA TERZA ETÀ

  Le strutture che ospitano anziani (strutture socio-assistenziali, residenziali o RSA), sono sempre più attente al benessere dei propri residenti, offrendo un ventaglio di servizi sempre più ampio e di qual...

Leggi tutto

22-05-2019 Hits:66

SUCCESSIONI, QUANDO OCCORRE CAPIRE DI PIÙ

SUCCESSIONI, QUANDO OCCORRE CAPIRE DI PIÙ

    La Tassa di successione 2019 è un’imposta che le persone che ricevono in eredità un patrimonio, lasciato dal defunto, devono pagare allo Stato sulla base della dichiarazione di successione presentata al...

Leggi tutto

22-05-2019 Hits:70

LA SALUTE PARTE DALLA BOCCA

LA SALUTE PARTE  DALLA  BOCCA

  Tante sono le patologie che direttamente o indirettamente sono collegate con lo stato della salute orale:diabete, malattie cardiovascolari, malattie dell’apparato gastroenterico (cattiva digestione), studi...

Leggi tutto

22-05-2019 Hits:60

DENTISTA DI FAMIGLIA, questione di fiducia

DENTISTA DI FAMIGLIA, questione di fiducia

  In un convegno a Cernobbio l’uomo delle statistiche, Renato Mannheimer, ha illustrato alcuni punti fondamentali della percezione del Dentista da parte delle famiglie italiane. Tale sondaggio dimostra che i...

Leggi tutto

22-05-2019 Hits:61

CLINICA DENTALE: COME CURARE I “PAZIENTI SPECIALI”

CLINICA DENTALE: COME CURARE I “PAZIENTI SPECIALI”

  Può davvero rappresentare una seria criticità sociale. L’ampia fascia di popolazione composta da tutte quelle persone che presentano patologie ai denti ma che, al contempo, versano in particolari condizion...

Leggi tutto

22-05-2019 Hits:58

Più tutelati i professionisti, Più responsabilità sulle strutture

Più tutelati i professionisti, Più responsabilità sulle strutture

  La legge Gelli Bianco dell’8 marzo 2017 numero 24 entrata in vigore il primo aprile 2017, è nata con l’ambizione di fornire una risposta più esaustiva sul tema del  diritto alla salute, della tutela della ...

Leggi tutto

22-05-2019 Hits:56

Mettiamoci in ascolto

Mettiamoci in ascolto

  Nella splendida cornice del Castello arabo-normanno di Castellamare del Golfo, in provincia di Trapani, il 29 giugno si terrà il 2° convegno dell’organizzazione di volontariato “I.P.O. - Insieme Per l’Otos...

Leggi tutto

22-05-2019 Hits:54

La condizione degli anziani nelle regioni d’Italia

La condizione degli anziani nelle regioni d’Italia

  Non in tutte le regioni italiane gli anziani vivono allo stesso modo né l’assistenza sociosanitaria è ugualmente garantita: eppure la popolazione invecchia a ritmi sostenuti sempre più e dappertutto. sul t...

Leggi tutto

22-05-2019 Hits:58

Tiroide, IODOSUFFICIENZA contro il gozzo in sette Regioni

Tiroide,  IODOSUFFICIENZA contro il gozzo in sette Regioni

  Il 10% della popolazione italiana soffre di patologie tiroidee in primis le donne. È questa la stima frutto del secondo monitoraggio dell’Osservatorio Nazionale per il Monitoraggio della Iodoprofilassi in ...

Leggi tutto

22-05-2019 Hits:59

Associati Fisiomed: la Salute è Donna

Associati Fisiomed: la Salute è Donna

  Anche quest’anno l’8 marzo, Festa della Donna, è stato occasione di dibattito per media e istituzioni su varie tematiche legate all’universo femminile. La tutela della donna e, in particolare, della sua sa...

Leggi tutto

22-05-2019 Hits:57

SOSTIENI COOSS CON IL 5x1000 DELLA TUA DICHIARAZIONE DEI REDDITI

SOSTIENI COOSS CON IL 5x1000 DELLA TUA DICHIARAZIONE DEI REDDITI

  COOSS da oramai 40 anni lavora nel settore del sociale ed è molto sensibile alle realtà della fragilità. Per questo, anche quest’anno ha deciso di sostenere con il 5x1000 un progetto molto speciale.Si trat...

Leggi tutto

21-05-2019 Hits:80

Lazio. Ospedale dei Castelli, inaugurato lo spazio "4 Zampe con te"

Lazio. Ospedale dei Castelli, inaugurato lo spazio "4 Zampe con te"

 I degenti potranno incontrare i loro animali domestici Gli animali d’affezione rappresentano una parte integrante nella vita di chi li ama, ancor più quando ci si trova in situazioni di fragilità emotiva e fi...

Leggi tutto

I segreti del modello Lombardia

Visite: 78 times

La Regione Lombardia ha al suo arco le frecce dell’eccellenza e della funzionalità, per ciò che concerne il settore sanitario. Un modello di Sanità integrata dove Pubblico e Privato lavorano insieme, un’idea avanzata del regionalismo che funziona.
Ma c’è di più: costituisce l’avamposto della tanto idealizzata riforma delle autonomie che, finalmente, supera la “ordinaria amministrazione” della cosa pubblica. Come dovrebbe essere, quando parliamo della salute del cittadino...
Incontriamo nella sede della Regione lombarda, l’assessore al Welfare Giulio Gallera.
Assessore, già il fatto di avere un dicastero al welfare ha un significato…
È un impegno cui il governo regionale tiene in modo speciale proprio perché si riflette non solo in primis sulla salute dei cittadini ma anche sulla buona amministrazione della cosa pubblica, le buone pratiche, il Sociale e quindi l’economia da cui dipendono il lavoro, la vita e il benessere di tutti.
L’attuale ministro Giulia Grillo, sempre presente sulla nostra rivista, ha parlato dall’inizio del suo mandato della volontà di un cambiamento nella gestione della Sanità italiana… Lei che ne pensa?
Siamo in un momento delicato di svolta per la Sanità pubblica nel suo complesso, che compie 40 anni ed ha bisogno di una… rivisitazione. Di qui, il dibattito sul riordino amministrativo e funzionale, dove la sfida è ammodernare gli strumenti e le modalità che garantiscono il miglioramento della macchina sanitaria… questo se vogliamo arrivare a festeggiare i prossimi 40 anni! La crescita esponenziale dei conti pubblici, fra farmaci e tecnologie, nodi strutturali e personale dipendente della cosa pubblica passa attraverso un cambiamento obbligato: il Sistema Sanitario nazionale di oggi è ancora troppo ospedalocentrico…
Ora, si è posto mano alla responsabilizzazione delle figure professionali creando nuovi Albi e Ordini, partendo da figure intermedie della Sanità che operano dentro e fuori il SSN con lo scopo di una gestione sostenibile. Stiamo approcciando alla realizzazione di un nuovo patto per la Salute che dovrà contenere gli strumenti che ci consentiranno di migliorare la qualità della vita dei pazienti, dando una risposta ai doverosi cambi epidemiologici e garantendo la sostenibilità del sistema.
La situazione della Lombardia, a livello Sanità, è stata sempre migliore di altre: anzi, le strutture d’eccellenza attirano sempre pazienti da tutta Italia. E’ così?
La nostra forte attrattività regionale per quanto riguarda la Sanità è data dal nostro sistema peculiare che dobbiamo alla riforma del 1997 che ha inserito nel sistema di erogazione pubblico anche la sanità privata con gli accreditamenti e la contrattualizzazione. Ciò ha consentito un meccanismo di competizione virtuosa in cui il privato con le stesse risorse con cui venivano pagate le strutture pubbliche ha cercato di migliorare la qualità e ampliare il mercato della domanda; il pubblico, con un’azione politica di investimenti mirati è stato quindi messo in condizione di competere con l’agile struttura privata anche per le questioni di innovazione tecnologica e strumentazione. L’introduzione di quella riforma ci ha portato ad avere la migliore attrattiva in ambito sanitario italiano, poiché il Privato in tal caso non è solo presente in forma collaborativa attendendo le linee direttive politiche ma è integrato al sistema, consentendo anche a noi di avere le migliori professionalità a disposizione.
E arrivando alla situazione attuale?
È evidente che oggi si va verso un’ulteriore evoluzione. Siamo contenti di aver costruito un sistema così solido ed efficiente però nel momento attuale in cui  i bisogni crescono e le risorse invece diminuiscono dobbiamo adesso creare – per governare meglio – una regia di costruzione di reti e di condivisione anche sulle azioni da compiere. Non più a briglia sciolta competizioni Pubblico-Privato o fra strutture ma sostegno e reti con i presidi-eccellenza che hanno una marcia in più. Se l’Oncologia l’Humanitas la fa meglio dell’altro ospedale pubblico lì vicino, vedremo di valorizzare quella, mentre se nel pubblico per le malattie rare, il Policlinico funziona meglio…
Il vostro Piano Sanitario Regionale ha indirizzi precisi, possiamo riassumerli? In sostanza, una regione come la Lombardia, di che cosa ha bisogno in primis?
Crediamo molto nella capacità di mandare messaggi: sosteniamo scuole e aziende che promuovono la salute. Abbiamo un approccio anche sull’informazione per la vaccinazione e non solo nelle famiglie.
Fra le priorità, promuoviamo la capacità di presa in carico del paziente cronico, al di fuori anche dell’ospedale, ma della cronicità parliamo dopo.
Abbiamo accennato alla necessaria riorganizzazione della rete: oggi non ha più senso che ci siano tanti ospedali dove tutti fanno tutto. Poi c’è la prevenzione, per cui serve conoscere

 


Iscriviti alla Newsletter