Jul 18, 2018 Last Updated 8:26 AM, Jul 17, 2018

IN ITALIA IL PRIMO EXPO MEETING DEDICATO ALLE INNOVAZIONI PER LA LONGEVITÁ

Visite: 252 times

Dal 21 al 23 Giugno i protagonisti della Silver Economy riuniti per l’Expo-Meeting Innov-Aging.

ANCONA, 23/03/2018 – Cogliere le opportunità di sviluppo, crescita economica e sociale che costituiscono la base della Silver Economy; l’incontro tra la domanda e l’offerta di prodotti e servizi innovativi quale soluzione al miglioramento della qualità di vita nella longevità.

E’ questo l’obiettivo di “Expo-Meeting Innov-Aging”, un evento unico nel suo genere dedicato interamente al tema dell’Aging ed ai vantaggi sociali ed economici che derivano delle innovazioni.

L’esclusiva iniziativa - il cui sito ufficiale è www.innovaging.it -  si terrà dal 21 al 23 Giugno presso la Mole Vanvitelliana di Ancona. E’ promossa da Fondazione Marche, ente privato senza fini di lucro composto da imprenditori marchigiani impegnati a favorire lo sviluppo del sistema economico-produttivo.

A conferma di quanto la manifestazione sia unica nel suo genere, alcune importanti realtà istituzionali e professionali hanno scelto di affiancare la Fondazione Marche, tra cui la Regione Marche, IBM, UBI Banca, il Gruppo Santo Stefano e l’Italian Scholars and Scientists of North America Foundation (ISSNAF), ovvero il più grande network di ricercatori e accademici italiani che operano nel Nord America; inoltre, il progetto vanta il patrocinio di numerose Società scientifiche e Associazioni.

Nel corso delle tre giornate il capoluogo delle Marche diventerà il punto di incontro per Istituzioni, aziende, key opinion leader del mondo scientifico ed industriale, nazionali e internazionali, che si incontreranno per condividere le opportunità legate ai tre grandi settori che verranno analizzati durante i lavori, ovvero: Salute e benessere, Tecnologia, Economia e finanza.

Nel corso di varie sessioni, influencer ed esperti mondiali delle tre aree tematiche di riferimento daranno vita a tavole rotonde volte a tracciare un bilancio e a delineare le prospettive economiche e sociali conseguenti ad un cambiamento demografico che riguarda non solo l’Italia, ma anche il resto del mondo.

Contemporaneamente, le più innovative Start up ed imprese del settore presenteranno i propri prodotti e servizi al mercato della Silver Economy per proporre soluzioni, costruire relazioni e partnership.

Negli ultimi 20 anni, l’aspettativa di vita delle persone di tutto il globo è aumentata di 6 anni, dato che si traduce in una crescita media annua di circa 100 giorni. All’interno di questo scenario, l’Europa è uno dei continenti che sta invecchiando più velocemente. In questo contesto, l’Italia rappresenta il primo Paese in Europa per aspettativa di vita, con 13,5 milioni di persone che hanno più di 65 anni.

In aggiunta, tale valore subirà un ulteriore importante incremento, in considerazione del fatto che la fascia della popolazione tra i 50 e i 60 anni è la più ampia della collettività, ugualmente distribuita tra uomini e donne.

Alla luce di questi dati, la Silver Economy è considerata la terza economia più grande al mondo, rappresentando nel 2014 un valore di circa 7 trilioni di dollari che, secondo le stime, raggiungerà i 15 trilioni nel 2020.

Numeri e prospettive alla base dell’ “Expo-Meeting Innov-Aging”, promosso al fine di valorizzare proposte e soluzioni utili a cogliere i benefici derivanti dalla longevità.

L’Aging è la nuova sfida che la società contemporanea deve affrontare e, soprattutto, vincere, in termini di individuazione e gestione di un nuovo modello di sviluppo economico”, commenta Mario Pesaresi, Vice Presidente Esecutivo della Fondazione Marche.

 “L’Expo-Meeting Innov-Aging è stato ideato e progettato proprio per cogliere questa possibilità, ovvero quella di sfruttare appieno le nuove opportunità presentate da questo scenario.

In questo settore l’innovazione, infatti, rappresenta una formidabile opportunità di crescita, permettendo di migliorare la qualità della vita.

Promotore di questa iniziativa è Fondazione Marche che, dal 2009, opera con finalità e progetti di sostegno e promozione della ricerca e dell’innovazione tecnologica e scientifica nell’interesse dello sviluppo economico e sociale”.