Mar 18, 2019 Last Updated 11:58 AM, Mar 18, 2019

Nuova Governance. Snami denuncia il pericolo "farmaci di Stato": "Non esistono farmaci uguali"

Visite: 34 times

Farmaci tutti uguali? Falso, secondo lo Snami.  Angelo Testa: "Non esiste equivalenza terapeutica certa". Gennaro Caiffa: "Pericolo “farmaci di Stato”"

Il Sindacato Nazionale Autonomo dei Medici Italiani (Snami) interviene sul documento con le linee guida per la nuova governance del settore. "Dobbiamo partire dall’assunto- dice Angelo Testa, presidente nazionale dello Snami - che due medicinali non sono assolutamente uguali solo perché appartengono ad una stessa categoria. Dettare le linee guida per valutare l’equivalenza terapeutica di farmaci contenenti differenti principi attivi non è corretto perché non esiste equivalenza terapeutica certa per medicinali contenenti principi attivi diversi, ma solo caratteristiche similari". "C’è il rischio- continua Gennaro Caiffa, vicesegretario nazionale - che prevalgano logiche meramente economiche di risparmio e che le regioni, notoriamente con problemi di bilancio ed alcune in piano di rientro, ”selezionino” ed impongano per ogni patologia dei farmaci, non necessariamente i migliori per ottimizzare una terapia ad un paziente, scegliendoli secondo logiche di “somiglianza” tra loro". "Infatti il concetto di equivalenza terapeutica “reale”- conclude il leader dello Snami,  -non trova alcun riscontro nella letteratura scientifica internazionale, a meno che qualcuno pensi che in nome del risparmio, tutto sia consentito!"

 

Fonte: Ufficio Stampa Snami