Oct 15, 2019 Last Updated 9:31 AM, Oct 15, 2019

Prevenzione del melanoma: Fondazione ANT e Rilastil in piazza "Per una pelle sana e protetta"

Visite: 224 times

Grazie al sostegno di Rilastil, un tour in sette tappe per la prevenzione del melanoma con Fondazione ANT. Si comincia da piazza Galvani a Bologna, prenotazioni (obbligatorie) dal 5 settembre

Partirà da Bologna il prossimo 23 settembre il progetto “Per una pelle sana e protetta” sostenuto da Rilastil e realizzato da Fondazione ANT sul proprio Ambulatorio Mobile: 7 tappe da Nord a Sud Italia per un totale 840 visite dermatologiche gratuite (su prenotazione) offerte alla cittadinanza con lo scopo di prevenire i tumori della cute.

Il melanoma in particolare è un tipo di tumore molto aggressivo che può nascere sulla cute, a volte su un nevo preesistente, congenito o acquisito, ma anche nelle mucose e nell’occhio. Ogni anno, in Italia, fa registrare 7.000 nuovi casi e 1.500 decessi. La fascia d’età più a rischio è quella tra i 50 e 60 anni e per un 20% colpisce purtroppo anche soggetti tra i 15 e i 39 anni.

A bordo dell’Ambulatorio Mobile, Bus della Prevenzione ANT, i professionisti della Fondazione offriranno, con l’ausilio della dermatoscopia, controlli dermatologici mirati alla diagnosi tempestiva di lesioni sospette o neoplastiche. La dermatoscopia è una metodica dermatologica non invasiva che permette di esaminare le caratteristiche delle strutture pigmentate dell’epidermide, non apprezzabili alla semplice ispezione a occhio nudo. L’indagine facilita la diagnosi e riduce la necessità di ricorrere a biopsie a scopo diagnostico.

Il tour toccherà Bologna, Milano, Napoli, Roma, Bari, Firenze e infine Torino. Si comincia da piazza Galvani a Bologna dal 23 al 26 settembre: le visite gratuite per questa tappa potranno essere prenotate previa registrazione sul sito ant.it a partire da giovedì 5 settembre.

La prevenzione è a oggi l'unica vera arma efficace per combattere il cancro: un corretto stile di vita, una sana alimentazione e un’attenzione particolare alla diagnosi precoce migliorano la qualità della vita e la prognosi quoad vitam per molte delle neoplasie diagnosticabili tempestivamente – commenta la dottoressa Valeria Bonazzi, coordinatore nazionale dei progetti di prevenzione oncologica ANT È proprio seguendo questa linea che ANT ha da tempo attivato su tutto il territorio nazionale campagne di informazione sanitaria e progetti di diagnosi precoce rivolti ad alcune neoplasie a incidenza aumentata, non oggetto di screening di massa, come le neoplasie di cute e tiroide. In questi anni, grazie al sostegno alla sensibilità di privati e realtà come Rilastil, abbiamo effettuato oltre 146.000 visite dermatologiche gratuite, offrendo un servizio particolarmente prezioso per la cittadinanza.

 

TAPPE

Bologna, piazza Galvani – dal 23 al 26 settembre

Milano, piazzale Libia – dal 15 al 18 ottobre

Napoli, piazza Vanvitelli e Piazza San Carlo – rispettivamente il 14-15 e 18-19 novembre

Roma, piazzale Ostiense – dal 10 al 13 febbraio

Bari, piazza Libertà – dal 23 al 26 marzo

Firenze, piazzale di Via Mafalda di Savoia, angolo Largo Adone Zoli – dal 20 al 23 aprile

Torino, piazza d’Armi – dal 18 al 21 maggio

 

Fonte: Comunicazione Nazionale Fondazione ANT Italia Onlus