Oct 20, 2019 Last Updated 9:46 AM, Oct 18, 2019

SNAMI: utile un unico canale formativo

Visite: 122 times

Simona Autunnali: <Il contratto di formazione va rinnovato>. Gennaro Caiffa: <Il medico in formazione non è un semplice studente> Salvatore Cauchi:<Subito una riforma vera per la formazione>

Lo SNAMI (Sindacato Nazionale Autonomo Medici Italiani) plaude alle dichiarazioni del Ministro alla Salute Giulia Grillo che ha detto che sarebbe utile un unico canale formativo. <Condividiamo appieno- dice Simona Autunnali, vicesegretario nazionale Snami - quanto dichiarato dal Ministro e auspichiamo come sindacato che anche il contratto e il percorso di formazione vengano integralmente rivisti e rinnovati. Inoltre i formandi in Medicina Generale devono avere la stessa dignità economica, formativa e contrattuale dei colleghi in specializzazione>.<Ottima considerazione di Giulia Grillo- continua Gennaro Caiffa, vicesegretario nazionale Snami -su come il medico in formazione, pur non potendosi considerare sostitutivo del personale strutturato, sia pur sempre un professionista e non un semplice studente>.<Tanti giovani su cui abbiamo investito sono oggi costretti a fuggire in altri paesi Europei- conclude Salvatore Cauchi, addetto stampa nazionale -Per contrastare seriamente l’imbuto formativo, anche in previsione dei prossimi pensionamenti, occorre una riforma vera per formare i tanti medici che nel territorio permettono con impegno e sacrificio che il SSN vada avanti e che hanno il diritto di potersi mettere in regola!>

 

Fonte: Ufficio Stampa SNAMI