Jul 17, 2019 Last Updated 8:49 AM, Jul 12, 2019

Toscana. Donne: contro la violenza arriva #inpiedipertutte

Visite: 284 times

Lo spettacolo si terrà giovedì 6 giugno alle 21 al teatro La Compagnia” di Firenze. Il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani: Una bellissima iniziativa per sensibilizzare sul tema

 

Uno spettacolo nato per promuovere e sensibilizzare sul tema della violenza sulle donne e delle discriminazioni di genere: si chiama Sentiero 13 per #inpiedipertutte e si terrà al cinema “La Compagnia” di Firenze giovedì prossimo 6 giugno alle 21.

Si tratta di un progetto che unisce la forza della musica e del teatro, il cui ricavato sarà donato a varie associazioni che si occupano di aiutare e sostenere le donne vittime di violenza, tra cui l’associazione “Casa della donna” di Pisa; “The Bridge for Hope Onlus” e l’associazione “Io Rido Ancora” di Carla Caiazzo, la donna che nel 2016 venne data alle fiamme dal compagno all’ottavo mese di gravidanza, ma che fortunatamente si salvò così come la sua bambina.

Sul palco si alterneranno le voci degli attori Gaia Nanni e Lorenzo DeglInnocenti con brani del panorama musicale, riarrangiati ed eseguiti dal vivo da Claudia DAgnone, cantautrice, Ilaria Rastrelli, concorrente del talent XFactor 2014 e Alessio Forlani, produttore, compositore e chitarrista.

L’evento, organizzato dall’associazione internazionale Feminin Pluriel Italia, fondata da Diana Palomba, in collaborazione con il Consiglio regionale della Toscana e Cuoio di Toscana e patrocinato dai comuni di Firenze e Signa, è stato presentato ieri, 3 giugno, in Consiglio regionale. “È una bellissima iniziativa – ha commentato il presidente dell’Assemblea toscana Eugenio Giani –. Sono sicuro che la cornice del teatro La Compagnia contribuirà al suo successo, per raccogliere fondi e per alzare la sensibilità sul tema della violenza contro le donne, affinché il fenomeno sia sempre più contrastato dalle istituzioni e soprattutto dalla cultura e dalla società civile”.

Cuoio di Toscana ha creato questo progetto a sostegno di attività legate alla difesa della donna, partendo dal nostro territorio – ha spiegato Antonio Quirici, presidente del consorzio che riunisce le aziende di Pisa e Firenze– e ha sposato con entusiasmo questa ed altre iniziative, con l’intento di offrire un aiuto concreto a tutte le donne vittime di violenza in Toscana”. “Feminin Pluriel – ha detto Diana Palomba, presidente dell’associazione in Italia– si pone come promotore del rispetto di genere a partire dai banchi di scuola, dalle famiglie, dagli ambienti di lavoro”. 

Lorenzo Degl’Innocenti ha sottolineato che lo spettacolo si basa sul racconto di storie vere, mentre Claudia D’Agnone ha ricordato che il progetto prevede anche tappe nelle scuole per sensibilizzare i ragazzi sul problema.

L’ingresso allo spettacolo è di 15 euro. Programma completo su https://www.cinemalacompagnia.it/

Fonte: Ufficio stampa Consiglio regionale della Toscana


Iscriviti alla Newsletter