All’unanimità i soci dell’Istituto Adriano Olivetti hanno eletto il dottor Pietro Marcolini alla guida dell’ISTAO per il prossimo triennio.
Un nuovo mandato per Pietro Marcolini in qualità di Presidente dell’ISTAO. Una conferma unanime espressa dall’Assemblea dei Soci svoltasi on-line il 31 marzo con la soddisfazione dei partners dell’Istituto che hanno espresso motivati apprezzamenti per il lavoro svolto nell’ultimo quinquennio. L’ISTAO, infatti, ha raccolto importanti risultati sul territorio testimoniati da un rafforzamento della comunità rappresentata dai suoi principali stakeholders (le Università, le aziende e le istituzioni) e dal lancio di nuovi progetti di formazione, ricerca e assistenza tecnica, sia a carattere regionale sia a carattere nazionale. ISTAO dal 1967 riveste un ruolo importante nella nostra regione come moltiplicatore di conoscenza e di sapere, come luogo di snodo e di dialogo per le problematiche del territorio e come hub per lo sviluppo delle competenze imprenditoriali e manageriali.
Il neoeletto Presidente ha ringraziato personalmente i soci presenti dopo aver illustrato i programmi che vedranno impegnato l’ISTAO nel prossimo decennio. Tra le sfide annunciate: accompagnare i processi di transizione ecologica, cavalcare il digitale, creare filiere evolute delle competenze, rafforzare il ruolo di cerniera tra le Istituzioni e le Imprese, Fornire assistenza Tecnica alle Pubbliche Amministrazioni, promuovere l’imprenditorialità, rinnovare contenuti e modalità per la formazione, rafforzare l’apertura internazionale, supportare i processi di trasformazione.

Shares
Enable Notifications    OK No thanks