L’intervento del Presidente Sebastiano Capurso dell’Anaste al Forum di Arezzo

L’Anaste ha partecipato alla Convention Oss del Forum Risk Management di Arezzo, dedicato a “La Sanità di Oggi e Domani”. Il Presidente Sebastiano Capurso è intervenuto come relatore sul tema “Dall’Innovazione al Cambiamento, modernizzazione dei progetti per modificare la figura degli Oss” dopo la relazione introduttiva del Presidente Migep Angelo Minghetti. Ha anzitutto giudicato positiva la proposta della figura di “Assistente per la Salute” avanzata al Ministero ed ai vertici della politica (era presente l’on. Vito De Palma) ricordando l’importanza fondamentale della formazione professionale per questo ruolo, al centro della sanità sia nelle strutture pubbliche che private. Capurso ha poi sottolineato che, dati alla mano, con l’invecchiamento della popolazione in atto, il peso maggiore dell’assistenza va proprio a ricadere sugli operatori sociosanitari, alla base del Servizio sanitario nazionale, tanto che sono stati loro i candidati al Premio Nobel per l’emergenza pandemica e che, come Anaste, all’Operatore in Rsa sono stati dedicati come giusto riconoscimento, il 2 ottobre, la Festa ed il premio, per il suo impegno e le responsabilità che ricopre. 

Intanto, avanzano il progetto e le proposte delle 17 sigle datoriali che insieme ad Anaste si impegnano con unità d’intenti per le sfide della nuova sanità di domani, per la riforma in atto e la maggiore attenzione all’assistenza e la territorio, con particolare riguardo alle Rsa dove le risorse anziché in diminuzione dovrebbero non solo aumentare ma soprattutto essere destinate con lungimiranza e accuratezza, a migliorare i numeri, le prestazioni e la qualità del lavoro del personale e delle strutture in cui si opera, per la salute di tutti.

Shares
Abilita le notifiche OK No grazie